Ultime notizie
Ti trovi qui: Home / Consigli / Dona un sogno a Montefalco #Caprai4love

Dona un sogno a Montefalco #Caprai4love

Un braccialetto Cruciani ad edizione limitata può portare un tesoro a casa sua!

Le Cantine vinicole Arnaldo Caprai hanno lanciato un’iniziativa davvero amorevole nei confronti della loro terra. In Italia credo che fare bene il proprio lavoro sia molto legato al territorio in cui si svolge di farlo e che la bellezza del nostro paese siano proprio i luoghi e i tesori nascosti.

Questa è la Storia:

Nel 1452, partì da Montefalco una lettera indirizzata al Signore Brancacci Fiorentino di Firenze e firmata dal pittore Benozzo Gozzoli, che rinunciava all’onore di un incarico a Firenze per completare l’opera iniziata a Montefalco. Quella lettera rappresenta un attestato d’amore dell’artista per questo territorio, testimoniato dal rifiuto [temporaneo] di un prestigioso ingaggio da parte di una delle famiglie più potenti dell’epoca.

Benozzo Gozzoli, è un’icona davvero importante sia per la città di Montefalco, nella Chiesa di San Francesco, oggi adibita a Museo comunale viene raffigurato San Francesco che benedice la città, è facile osservare come lo sfondo rurale ricalchi l’importanza della coltivazione della vite per la città di Montefalco.

Inoltre sempre nell’abside della stessa chiesa alludeva forse al Sagrantino dipingendo la bottiglia di vino rosso sulla mensa del cavaliere da Celano negli affreschi dedicati alla vita di San Francesco.

L’idea .. il cuore del progetto

La pergamena su cui Benozzo Gozzoli scrisse di suo pugno la sua missiva al Signore Brancacci Fiorentino di Firenze è oggi proprietà di una casa d’aste e sarà messa in vendita. Su iniziativa promossa dall’Accademia di Montefalco per la storia, l’arte e la cultura locale, Cruciani, in collaborazione con il Comune di Montefalco, Consorzio Tutela Vini di Montefalco, la Strada del Sagrantino, Arnaldo Caprai e il Museo di San Francesco di Montefalco, hanno messo a disposizione le loro risorse, la loro creatività e l’amore per la loro terra per recuperare la pergamena, restituirla alla città da cui è partita più di 5 secoli fa e ricostruire così un capitolo di storia fatto di arte, di lealtà e di amore.

Cosa possiamo fare?

Per raggiungere questo obiettivo di “cuore” Cruciani, oramai noto in tutto il mondo per i suo braccialetti , ha creato un braccialetto special edition che sarà in vendita a partire dal 7 aprile.

Il ricavato della vendita andrà all’Accademia della Cultura di Montefalco che acquisterà la lettera di Benozzo Gozzoli , restituendo così alla città di Montefalco un vero “pezzo” di cultura.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Scroll To Top