Ultime notizie
Ti trovi qui: Home / Pippe Mentali / Quale è il limite? Quale è il limite da pazzia è consapevolezza?

Quale è il limite? Quale è il limite da pazzia è consapevolezza?

Ho la possibilità di reinventare la mia vita e la fortuna di avere altro tempo prima di ritornare a lavorare e credo di voler passare altro tempo viaggiando. Sono pazza? Forse per la società occidentale. Forse per quegli schemi secondo i quali una donna di 30 anni deve iniziare a mettere su famiglia e a mantenere il suo lavoro a tempo indeterminato! Non dico sia sbagliato, dico solo che forse non è il destino di tutti! Il mio migliore amico mi ha detto “ smettila di andare in giro, devi tornare alla vita reale!” Forse è il concetto di vita reale che diverso! Siamo sicuri che stare a Roma e pensare a quale sia l’aperitivo più cool della serata in modo da poterti distrarre e smettere di odiare il tuo capo per 3, ore sia la vita reale? Siamo sicuri che avere un telegiornale che parla solo di scandali politico sessuali e di come la nostra economia sta precipitando, sia reale?

Purtroppo anche se viviamo nell’era della comunicazione, non è così facile conoscere il mondo intorno a noi! L’unica maniera di capire la storia, di capire la macro economia, conoscere altre culture è girare, viaggiare, parlare con il popolo! Questo non è forse reale? Se non fossi mai partita per il Latino America non avrei mai conosciuto la storia di questi popoli, non avrei mai capito quanto noi europei in primis e gli americani in seguito  abbiano rovinato questa terra e l’abbiano resa sempre più povera! Girare il mondo non è la stessa cosa di vedere Alle falde del Kilimangiaro!! Conoscere le diversità ti cambia e non necessariamente ti porta allo stesso punto di quando sei partito. Ho conosciuto tante persone che stanno facendo il giro del mondo o chi ha deciso di smettere di essere schiavo delle 9-17 e fa un altro tipo d’attività mentre viaggia. La società etichetta questi individui come fricchettoni di sinistra che si ammazzano di canne e non hanno voglia di lavorare, ma in realtà il 98% di essi hanno un MBA o un PHD nelle migliori università del mondo, non credo che scappino dalla realtà, credo solo che a realtà non è la stessa per tutti!

{jcomments on}

 

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Scroll To Top