Ultime notizie
Ti trovi qui: Home / Racconti di Viaggio / Viaggi in Sudamerica / Perù / Discriminazione razziale nel XXI secolo?

Discriminazione razziale nel XXI secolo?

Durante questi mesi ho viaggiato sia in Bolivia che in Perù con un fantastico ragazzo indiano.

A Cusco siamo diventati abbastanza amici e mi ha raccontato un bel po’ del suo lungo viaggio intono al mondo, 5 anni!!

Lui è un ingegnere informatico della silicon valley trasferitosi  negli USA a 19 anni che un po’ prima della 40ina ha deciso di smettere di essere un work alchoolic ed iniziare ad essere un traveler alchoolic!! Abbiamo passato pomeriggi davanti a caffè fumanti a parlare dei suoi ultimi 5 anni, ma la cosa che mi ha più sconvolto è che la maggior parte dei suoi eccentrici racconti erano storie di discriminazione!!!  Mi ha raccontato di quando è stato deportato 2 volte in Turchia , di quando all’ingresso della frontiera uruguaiana gli hanno chiesto se era un rifugiato di guerra, di quando l’hanno bloccato all’ingresso del confine giordano ed ha dovuto chiamare l’ambasciata giordana a Washinton!!

Ma questo è il minimo la cosa più incredibile è che la gente comune lo discrimina; una volta all’ingresso di una famosa discoteca di Buenos Aires era in compagnia di 8 amiche tedesche ,gli hanno interdetto l’ingresso anche dopo avergli mostrato il la sua patente statunitense solo per il colore della sua pelle, ed in Bolivia mentre era seduto ad un caffè con il suo black barry  una turista francese lo ha scambiato per cameriere e gli ha chiesto il conto!! Sabato scorso abbiamo organizzato una cena a casa sua io preparavo risotto e lui una buonissima zuppa speziata, così siamo andati a fare la spesa insieme al mercato e ad un  banco mentre io sceglievo il riso lui odorava le spezie per cercare il cumino, la signora gli ha strappato tutte le spezie da mano dicendogli che nn poteva toccare niente!! Ovviamente ho cambiato negozio!

Devo dire che durante tutti questi racconti sono rimasta davvero stupita che dopo tutte le lotte, evidentemente solo mediatiche, antiraziali le persone cambino ancora atteggiamento basandosi solo sul colore della pelle!  E che paesi poveri e  discriminati per secoli in occidente godino nella rivincita su chi ha la pelle più scura della loro! La cosa più triste è che se tutti pensano che tu sia diverso un po’ ci credi anche tu, la sera siamo andati a ballare ed una ragazza cilena molto bella ha iniziato a fare delle avance piuttosto insistenti al mio amico e quando io gli ho chiesto perché non avesse passato la notte con lei, lui mi ha risposto: “ non mi fidavo, c’era qualcosa di strano era troppo bella per voler stare con un uomo nero con i capelli brizzolati”!

E’ così triste che alla fine lui stesso si senta diverso, anche se per me in fondo lo è: è semplicemente un uomo straordinariamente eccezionale!!

{jcomments on}

 

 

 

 

2 commenti

  1. Massima stima per lui, io però ancora non ho capito come facciano alcuni a viaggiare così spesso, perchè se lavori per guadagnare per fare dei viaggi poi non hai così tanto tempo per farne, al contrario se lasci il lavoro per viaggiare dopo un po i soldi finiscono…
    tra l altro io sono abituato ad adattarmi ai viaggi più ontheroad possibili per risparmiare però cmq almeno una fonte minima di guadagno ci vuole…

    qualcuno di voi è riuscito a risolvere l’inghippo? magari con i ricavi della pubblicità di un sito web…

  2. Francesca Di Pietro (@chetiporto)

    Be diciamo che ci sono diversi modi per viaggiare a lungo, sicuramente quello del blog è uno di questi, ma devi essere davvero bravo per guadagnarci. Poi direi che molte persone lavorano per un po’ mettono da parte dei soldi e viaggiano, con un budget di crica 12-15€ al giorno!Alcune persone facevano un lavoro molto redditizio e hanno investito in modo da poter avere un ricavo o affittano il proprio appartamento, come ho fatto io!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Scroll To Top