Ultime notizie
Ti trovi qui: Home / Schede Città / Hong Kong

Hong Kong

Il nello di avere un blog è che puoi chiedere consiglio a chi è gia stato in un luogo servendoti della tua rete. Sto organizzando il mio viaggio in Indonesia e dovevo capire dove fare stop over se a Bangkok dove sono stata già 2 volte o a Hong kong dove non sono mai stata. Così un amico virtuale che mi segue da tempo, mi ha dato i suoi consigli, lui per lavoro capita spesso ad Hong Kong e la sa lunga. Per diversi motivi ho scelto di fare scalo a Bangkok, ma i suoi consigli di viaggio sono talemnte  ben fatti che ho deviso di condividerli sul mio sito.

980062_10200733846861477_10077625_o

La Città di Hong Kong è divisa in:

Hong Kong (l’Isola), Kowloon e i New Territories.

Island è divisa, a sua volta, nella parte settentrionale grossomodo in Central (il cuore della città), Wan Chai e Causeway Bay (a seguire poi East and South dove c’è poco da dire se non che sono aree di una discreta bellezza paesaggistica da visitare ma niente più).

Central è interessante per fondamentalmente per i grattacieli e le vie dei negozi più o meno di lusso (Queen’s Road,  e per le vie e viuzze che si inerpicano per mid-level e, quindi, la “base” di Victoria Peak).

Molto “d’effetto” il Centograph e l’area del Legislative Council la quale, nonostante sia immersa nei grattacieli e nella rush hour, da un certo senso di tranquillità.

Il Centograph poi, dedicati ai soldati britannici caduti durante le guerre mondiali, è l’esatta copia di quello londinese.

Hong Kong

In questa zona ci sono anche dei ristoranti discretamente interessanti in quanto sono specializzati nella cucina del serpente (oltre che di pesce).

Victoria Peak, poi, è già uno dei posti “imperdibili” a Hong Kong, ci si arriva col tram (abbastanza affollato, conviene andarci di prima mattina) e si ha una vista spettacolare di tutta la città… Qualcosa di imperdibile. Da lì puoi farti un giro di Lugard Road e vedere praticamente tutta l’Isola (e oltre, dipende dalle giornate) dall’alto.

Su Wan Chai c’è poco da dire, diciamo che è famoso per essere il quartiere a luci rosse, c’è poi la nuova struttura del centro espositivo, qualche banca e poco più.

Causeway Bay è, invece, l’area dello shopping vero e proprio, ricca di centri commerciali, negozi eccetera.

Il mio consiglio sarebbe, poi, di prendere un tram (i “DingDing”) e fare tutto il percorso, non è il mezzo più veloce per spostarsi ma fornisce, dal secondo piano, una vista unica della città. L’unica pecca è il prezzo, una vera truffa, 2,3 dollari di Hong Kong (0,23 euro) :D

474967_10200733788900028_383243747_o (1)Poi, da Central c’è il molo centrale dei traghetti, da qui raggiungi Tsim Sha Tsui (ok, c’è anche la metropolitana, però… Vuoi mettere? Un pò come sarà il Marmaray a Istanbul, un insulto al romanticismo del sistema di trasporti della città, dove, oltre a esserci una serie di centri commerciali più o meno importanti, puoi godere la migliore vista dell’Isola di Hong Kong.

Di solito ci si limita ad andare sulla struttura rialzata costruita apposta come “belvedere” ma, vai oltre, entra nell’Ocean Terminal, sali all’ultimo piano, entra nel parcheggio, sali una delle scale nella parte della facciata, appena sei sulla cima ti ritroverai all’ultimo piano del parcheggio con una vista meravigliosa dell’Isola (ah, approposito, dalle 20 in poi, tutti i giorni, c’è lo “spettacolo” di luci dell’Isola di Hong Kong… imperdibile)

A Kowloon che poi è, assieme a New Territories -nord di boundary street- l’area sulla terraferma di importante c’è anche l’area di Mong Kok (la raggiungi con la metro da Tsim Sha Tsui) dove, tra Nathan Road e vie circostanti, hai grossomodo accesso al commercio di tutti i beni prodotti su questo pianeta.

hong kong

Muoversi:

Appena arrivi in aeroporto dirigiti verso la stazione dell’Airport Express e, come prima cosa, fai la Octopus Card. Si tratta di una carta multiservizi ricaricabile che, oltre a servire per i mezzi pubblici, può essere utilizzata praticamente ovunque, edicole, bar, alcuni ristoranti e negozi eccetera per spese sotto i 1000 HKD (€100).
Il prezzo è di 50 HKD (5 euro) di cauzione + 100 HKD (€10) di ricarica.

Il prezzo dell’Airport Express dall’Aeroporto a Hong Kong (IFC) è di HKD 100, il prezzo del tram (indipendentemente dalla distanza) è di HKD 2,3, il prezzo del traghetto da Central a Tsim Sha Tsui è di HKD 2,5 (con la metro circa 0,4 – 0,5)
Volendo fare economia la metro è il mezzo migliore, rapida, capillare, sicura (e generosa di aria condizionata).

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Scroll To Top