Ultime notizie

Lisbona

Lisbona è una città molto meridionale, hai la netta sensazione di trovarti al “sud” ma forse qualche decennio indietro.

Il Portogallo ha una cultura molto simile alla nostra, ha una storia interessantissima, tantissima arte e Lisbona è molto simile alla mia città, Napoli!

Si vedono le influenze borboniche, è costruita in salita intorno al mare, il popolo ha costruito le proprie case in stradine arroccate mentre I borghesi in grandi piazze e strade alberate. La vita notturna è all’aperto come del resto in ogni posto del sud. Se dovete scegliere in periodo per andarci includete un week end perché la vita notturna (che è tanta) si limita dal giovedì alla domenica, ovviamente le stagioni calde danno la possibilità di godere dei bellissimi locali in riva al fiume e alle terrazze con vista mozzafiato.

Lisbona

Quartieri

Lisbona si gira a piedi, questo prevede che voi abbiate scarpe comode e una resistenza niente male!

  • Castelo e Alfama – è la parte più antica e caratteristica della città. Castelo è la vera città antica conquistata dai Mori, si possono notare le influenze arabe nell’architettura. La vista dal Castello dai due belvedere sottostanti è superba, molto romantica anche l’atmosfera della Cattedrale. Al lato della Cattedrale troverete la chiesa dei Sant Antonio, e ogni portoghese ci terrà a sottolineare che il santo sia nato a Lisbona invece che a Padova! Nel cuore dell’Alfama troverete molti ristoranti che offrono spettacoli di Fado.
  • Príncipe Real and São Bento – per quanto mi riguarda, è la zona ideale dove alloggiare. E’ un quartiere elegante, tranquillo, con molto verde, centralissimo e ben collegato. Il quartiere è stato completamente distrutto durante il grande terremoto del 1755 e quindi ricostruito durante il 1800. Si possono visitare l’Assemblea Nazionale in São Bento il giardino del Príncipe Real, il Giardino Botanico, Praça das Flores una piccola piazzetta molto romantica, dove potete trovare molti ristorantini caratteristici uno dei migliori e più famoso è Charcutaria Francesa che al contrario di quello che predica il nome è un ristorante di cucina portoghese contemporanea.
  • Avenida e Baixa– è lo“Champs Elysées” di Lisbon. E’ molto piacevole passeggiare tra tutte queste vetrine di lusso e bar francesi. La strada termina in Piazza Restauradores e Piazza Rossio, il cuore della città osservate la bellissima stazione liberty al lato della quale c’è Sturbucks, andate a prendere un liquore di Ginjia a solo1 euro nel famosissimo bar A Ginjinha. Il Parco Parque Eduardo VII ha una bellissima vista ed è molto piacevole rilassarsi durante una giornata afosa. Fate una visita alla chiesa di Sao Domingo completamente bruciata nell’ultimo grande incendio, vi regalerà uno spettacolo lugubre ma molto suggestivo.
  • Docas – Nasce come antica zona marittima ma oggi giorno è stata trasformata in una zona prettamente turistica piena di bar e ristoranti. Particolarmente frequentata dalle famiglie per i pranzi domenicali, ristorante consigliato Tertúlia do Tejo.
  • Terreiro do Paço – Una delle zone più belle della città, sede del Ministero delle Finanze e della Difesa, c’è un bellissimo giardino vicino al fiume.
  • Belém – Quartiere famosissimo perchè ospita il simbolo della città, la Torre de Belém, il Mosteiro do Jerónimos ma soprattutto la Pasticceria di Blèm!! Un’esperienza estatica! Il quartiere è molto carino per passeggiare, è tranquillo, con poco traffico, si possono vedere tutti I grandi monumenti creati per l’Expo, il mio preferito è il Padrao dos Descobrimentos che è proprio sulla riva del fiume, è molto emozionate! Ma soprattutto vale la pena andare fin li per fare una pausa nella Pasticceria Belèm, è un luogo magico, enorme coperto interamente da azulejos, ogni cosa che ordinerete sarà sublime, non solo I dolci. Ogni pausa dovrà culminare con una doppia dose di “Pastéis de Belém” è un dolce che mangerete solo in quel posto perché la reale ricetta la conoscono solo 3 persone al mondo! Gli ingredienti vengono preparati separatamente in modo che nessuno carpisca la ricetta completa. A me non piacciono I dolci ma quelli sono fantastici, immaginate dei pasticcini della pasta sfoglia di una sfogliatella riccia, ripieni di crema infornata.
  • Bairro Alto – è uno dei posti più caratteristici della città. Ci sono negozi di tendenza, bar e ristoranti etnici e tradizionali. Una zona molo giovane e al quanto “alternativa”.
  • Chiado – E’ il quartiere più elegante di Lisbona. Ci sono molti caffè eleganti stile parigino come Caffé Brasileira e Cafè Bènard, belle piazze, boutiques eleganti, vale la pena fare una passeggiata e godersi l’atmosfera. Nel Museu do Chiado troverete collezioni d’arte contemporanee. Se volete concedervi un momento top andate al bar situato all’ultimo piano Hotel do Bairro Alto o Hotel do Chiado per godere della vista al tramonto.

Lisbona

Ristornati

La cucina portogherse è molto casereccia ed al quanto pesante, ma davvero gustosa. Non perdetevi il bacalhau cucinato in tutti I modi possibili e I granchioni al vapore, zapatero!

  • Ramiro, (Av. Almirante Reis nº1) ristorante molto conosciuto per i piatti a base di pesce, pareri discordanti sulla qualità del cibo
  • Olivier Café (R. do Alecrim 23, restaurante-olivier.com) – ristorante piuttosto ricercato famoso per il suo chef che offre cucina francese di livello.
  • Nel Bairro Alto è possibile trovare decine di piccoli ristoranti tipici con cucina tipica portoghese a prezzi veramente ridotti come  Cantinho do Bem Estar, Sinal Vermelho, BarAlto, Tasca do Manel.
  • Olar dos Presuntos (Rua das Portas de Santo Antão, 150)
  • Taverna del Rey ( Largo do Chafariz de Dentro) piazzetta suggestiva di fronte il Museo del Fado, locale romantico con luci soffuse e spettacolo di fado dal vivo
  • Papa Açorda (Rua da Atalaia, 57)
  • Faz Figura (Rua do Paraiso, 15B)
  • Charcutaria Francesa (Rua Manuel Bernardes, 5A)
  • Guilty (Rua Barata Salgueiro, 28A)
  • 100 Maneiras (Rua do Teixeira, 35) ristorante molto famoso, dove non potrete far altro che fidarvi dello chef! Non si sceglie!
  • Bica do Sapato (+351 21 881 03 20)  famoso per la  neauvelle cuisine e il suo sushi bar
  • Estado Líquido (+351 21 397 20 22) a la fama di essere il miglior ristorante giapponese della città
  • Pap´Açorda (+351 21 346 48 11) rinomato per la sua cucina portoghese tradizionale
  • Mezzaluna (+351 21 387 99 44) se proprio non potete fare a meno della cucina italiana
  • XL (+351 21 395 61 18)  ristorante “trendy” molto frequentato da giovani offre cucina Portoghese
  • Lanterna Verde (Rua de Sao Joao da Praça) taverna molto informale ed economica, specialità carne alla griglia
  • Clube de Faro , vicino Arco de Jesus alle spalle della Cattedrale, ambiente più formale e raffinato.
  • Esperança Se (rua do Sao Joao da Praça 103) locale back & withe, giovane ma non pretenzioso
  • Coraçao de Se ristorante radical chic di cucina casereccia
  • Cruzes da Se alle spalle della Cattedrale, molto frequentato da giovani nel tardo pomeriggio
  • Casa do Leão (Castelo de São Jorge. Castelo-Alfama) – la location è molto sugge stiva perchè è collocato in un castello medioevale e si può godere di una vista meravigliosa sul fiume Tejo. Una cena si aggira intorno ai 50/60 € persona, abbastanza caro per gli sandard  cittadini ma passerete una serata speciale.
  • Charcutaria (Rua do Alecrim 47) – Un vero ristorante di cucina tipica dell Alentejo, dove troverete la vera “cucina della nonna”, 50/60€ a persona.
  • Brasserie (Rua do Alecrim 117) – non è esattamente un ristorante di cucina tipica Portoghese ma la qualità del cibo è davvero eccellente, puoi chiedere un solo tipo di pietanza: una gustosissima ed enorme bistecca, è un ristorante piuttosto chic nel cuore del Chiado, 30/40€ a persona.
  • Fidalgo (R. da Barroca 27) – Un piccolo ristorante nel Bairro Alto con una cucina molto buona. Avrete il piacere di cenare in un ristorante “popolare” senza averne gli inconvenienti, 20€ a persona.

Se nel week end avete voglia di un brunch:

  • Pois Café (R. de São João da Praça 93)
  • Noobai Café,( CALÇADA SALVADOR C SÁ 38-A)  suggestive vista dal Miradouro de Santa Caterina, perfetto anche per un drink al tramonto
  • Left (Largo Vitorino Damásio 3F)
  • Magnolia (Campo Pequeno 2, magnoliacaffe.com)
  • Linha D´àgua (Rua Marquês da Fronteira)
  • Royale (Lg. Rafael Bordalo Pinheiro 29)
  • Belem Terrace (Av. Brasília Edifício de Apoio à Nautica Belém)

Bar:

Nel Barrio Alto, basta passeggiare per lasciarsi trasportare dal bar più trendy della serata, ma se vi servono un paio di dritte …. BedRoom, Clube da Esquina, Mahjong, Café Suave, Café Diário, Cinco

  • Estado Líquido, (Largo de Santos 5)
  • Bar do Rio (Cais do Sodré 10)
  • Pavilhão Chinês (R. D. Pedro V 89, Príncipe Real), un bar davvero particolare, ha tantissime stanze tutte piene di giocattoli di legno anni 50 o soldatini di piombo o trenini elettrici dei nostri nonni, l’atmosfera è particolare e vale senz’ altro la pena. Molto frequentato da locali, specialmente l’ultima sala fumatori con tavolo da biliardo
  • Fragil (Rua da Atalaia 126)

Lisbona

Clubs:

  • Silk (Rua da Misericordia 14) bellissimo locale di musica house, si trova in una posizione molto centrale a due passi dal Bario Alto, ha una vista mozzafiato e dal giovedì alla domenica propone dj set di livello.
  • Lux, (Avenida Infante D. Henrique, Santa Apolónia) sicuramente il club più famoso di Lisbona, nel week end si anima dopo le 3 del mattino, vista sensazionale e musica di tendenza
  • Urban Beach (Cais da Viscondessa – Rua da Cintura, by Restaurante Kais) bellissima la parte all’aperto
  • TAmariz è una disco sitle  St. Tropez/Ibiza, perfetto per una serata d’atmosfera come per scatenarti tutta la notte! Molto frequentati dai trentenni rampanti di Lisbona
  • W perfetto di mercoledì e domenica
  • “BBC”, “ONE” più commerciali ma la suggestiva location sul fiume vi regalerà una piacevole serata

Se avete qualche giorno in più…

DSC_0140

Cascais

Non perdetevi questa località vacanziera alla moda, facilmente raggiungibile con un treno in 40 min.

Potrete capire come mai molti sovrani europei l’hanno scelta come luogo di villeggiatura.

Il mare è bellissimo il paesino carino e la cucina ottima!

Lisbona

Vi consiglio:

  • Hotel Farol Design +351 21 482 34 90 cucina giapponese
  • MAr do Inferno + 351 21 483 22 18 , ottimo pesce e frutti di mare
  • Porto Santa Maria + 351 214 870 240 pesce freschissimo ma abbastanza caro , ideale per un’occasione speciale
  • Hemingway ottimo risotrante di cucina europea, ma potete decidere di passarci anche una splendda serata sorseggiando un drink dopo cena
  • Confraria do Sushi risotrante alla moda di sushi
  • Baracchini dei Pescatori, non li trovate sempre, ma se siete fortunate mangerete del pesce freschissimo.

Lisbona

Cascais ha un lungo mare molto grande che porta fino ad Estoril, essendo un paese molto più civile di quanto pensiamo, da la possibilità di prendere delle biciclette per girare la costa, completamente gratuite!

Anche il porto da una dimensione di grande relax, soprattutto il parco di fornte dove potrete scegliere di fare un pic-nic, far giocare I vostri bambini con I tanti giochi gratuiti o sdraiavi all’ombra di un albero mente i pavoni vi gironzolano intorno! Cosa fondamentale c’è WIFI gratuito!

Porto

In circa 2.30h di treno veloce sarete a Porto, un città davvero unica e romantica. A me piace di più di Lisbona, si trova nella regione del Douro, quella del vino buono per intenderci!

Basta un giorno pieno per avere una visione completa, meglio fare una passeggiata dall’alto verso il fiume con una sosta obbligatoria al palazzo della Bolsa e una alla Chisa di San Francisco! Valgono il viaggio!

Porto

Mentre scendete verso la Ribera attraversate Rua de Fonte Taurina vi sembrerà di essere in un carrugio genovese, tutte taverne e locande che vi offrono sardine grigliate per 5€. Ci sono anche delle guest house molto carine, vi consiglio Guest House Douro, e Homey www.homey.com.pt.

Non perdetevi una visita alle cantine dove si produce il porto, la più conosciuta è Calèm , ma attenti ad andarci a stomaco vuoto, vi offriranno 2 bicchieri di porto alquanto forti. Non perdetevi il tramonto sul fiume su Vila Nova de Gaia, quando il cielo si tinge di rosa e le barche di legno vengono ormeggiate lungo la riva!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Scroll To Top